Jiu Jitsu - ASD-CiEn

Vai ai contenuti

Jiu Jitsu

Cos’è il  JiuJitsu ?  
Il JiuJitsu è un'Arte marziale giapponese il cui nome deriva da (che significa flessibile, cedevole, morbido) e jutsu (arte, tecnica, pratica).
Il jiujitsu è un'arte di difesa personale che basa i suoi principi su: “IL MORBIDO VINCE SUL DURO”.
Il principio di base, sta nell'applicare una determinata tecnica proprio nell'ultimo istante dell'attacco subìto, con morbidezza e cedevolezza, in modo che l'avversario non si accorga di una difesa e trovi, davanti a sé, il vuoto.
Il jiujitsu propone un programma completo ed efficiente, contraddistinto da molteplici gruppi di tecniche, l’allenamento costante migliora le relazioni spazio-temporali con l’avversario e la confidenza con il suolo, interagendo in modo fluido e dinamico, il corpo diventa elastico e non rigido.
La completezza della preparazione tecnica e psicologica del praticante di jiujitsu deriva dal fatto che questa disciplina era l'antica arte marziale praticata dai samurai i quali avevano necessità di difendersi in ogni circostanza. Il Jiujutsu non deve essere tanto inteso come uno sport bensì come una disciplina marziale.
Il jiujitsu insegna a sfruttare la forza dell'avversario, a riconoscere le parti vulnerabili del corpo umano ed in generale ad affrontare il combattimento usando la tecnica e non la forza fisica. Se non fosse così di fronte ad un avversario di massa e forza maggiore si finirebbe certamente con l'essere sconfitti.
Le tecniche vengono assimilate ed affinate progressivamente fino ad averne un completo controllo in modo tale da non mettere in pericolo i propri compagni durante gli allenamenti.

2020 © A.S.D. CiEn - All Rights Reserved - Created By Enza Saccotelli
Torna ai contenuti